PROSSIME MOSTRE ARTISTI STORIA ARCHIVIO STORICO FIERE OPERE GRAFICHE DOVE SIAMO CONTACT HOME

Tom Space



Balance 54
1993



Balance 76
1993






Tom Space realizza con legno di obece sculture aeree, mobili, usando solo i colori primari. Il suo intento è
quello di equilibrare le forme e il colore nello spazio cercando il punto di equilibrio tra fantasia e razionalitÓ.


Le sculture di Tom Space viaggiano immobili nel vuoto mentale. Immobili nel movimento circolare a spirale .
Nell'osservare la loro staticitÓ si percepisce un movimento ondulatorio. Maggiore Ŕ la percezione del movimento,
maggiore diventa l'oscillazione sino a diventare appunto un movimento circolare. Il movimento circolare interiore
smuove la propria energia . L'installazione sviluppa attraverso i sensi una regressione temporale .
Movimento e staticitÓ. Un mantra risuona e accompagna il movimento . L'occhio guarda e l'orecchio ascolta .
La mente sospende il suo movimento e il cuore ascolta per un attimo La propria esistenza- inesistenza.
Tom Space inizia il suo lavoro creando sculture di legno di obece nei primi anni 90 . Dapprima sono sculture
aeree, sospese nello spazio . Il loro movimento ne cambia la forma in base al punto di osservazione .
Cambiano i rapporti e cambia la percezione . Un lavoro sul cambiamento e la trasformazione.
Usa solo i colori primari. Nelle sue ultime sculture invece il colore diventa informale, gestuale quasi ad
accompagnarne il movimento mentale. Il gesto stride con l'immobilitÓ dell'oggetto. Il gesto che preclude la
velocitÓ e l'azione contrasta con i volumi geometrici semplici elementari statici. Ultimamente nelle sue sculture
vi sono dei rimandi astronomici . I rapporti di misura sono osservazioni dei movimenti dei pianeti e delle
costellazioni. Lavora ad una serie di sculture dedicate a xiuhmolpilli (ciclo solare) ) dove la numerazione
20 x 13 x 73 Ŕ alla base del rapporto delle sue opere. Tom Space vive tra Milano e il Messico nell'altopiano
di Sonora dove studia e lavora. Ha esposto le sue opere in Italia, Svizzera e Germania e le sue opere sono
in numerose collezioni private europee ed americane.





Balance 89
1993



Installazione 2007


Installazione 2007


Installazione 2007



Balance 307
2007



Balance 308
2007


Balance 309
2007